San Valentino: il menù Officine Vitae per festeggiare l’amore

Quando ami vuoi stare bene.
Ti prendi cura della persona che sei perché ora c’è qualcuno a cui la devi offrire ed anche perché quando ami,
ti capita di volerti più bene.
E poi quando ami per davvero tieni al benessere della tua metà, perché intuisci che la sua felicità è anche la tua. Ogni cosa rallenta e d’un tratto il tempo diventa l’attore primo sul palco dei giorni.
Non vedi l’ora di condividerlo.
Quando ami ti rendi conto che meglio di spendere il tempo per se stessi c’è solamente lo spenderlo in due.
E questo è Amore.
Una giornata, una serata, una cena, sono tutte occasioni per celebrare l’amore.

Cosa avete in programma per San Valentino 2018?
Ecco i nostri consigli ed un menù speciale per preparare la cena più romantica dell’anno. 
GAMBERI ROSSI CRUDI CON PETALI DI ROSE
* Piatto: insalata di gamberi rossi crudi accompagnati dai sapori delicati di rosa, zenzero e mandorle.
* Il Sommelier lo consiglia perché: “…ventaglio di profumi pulito e definito, orchestrato su note di agrumi, dove è soprattutto il melone a risaltare. In bocca è piacevole, equilibrato, con un sorso che si muove su una vena salina evidente”
SPAGHETTO OSTRICHE E LARDO
* Piatto: decisamente afrodisiaco in cui il sapore di mare delle ostriche si sposa con il lardo.
* Il Sommelier lo consiglia perché: “…fruttato, dominato da raffinate note di piccola frutta bianca, impreziosite anche da tocchi di mandorla. Al palato è di corpo delicato, piacevole, con un sorso equilibrato e piacevole”
FILETTO DI TONNO ROSSO AL SESAMO
* Piatto: il tonno (rigorosamente rosato) è un grande classico sempre apprezzato. In questa versione croccante è affiancato dalla consistenza e dell’aromaticità del sesamo.
* Il Sommelier lo consiglia perché: “…ben strutturato, presenta note di frutta rossa che si alternano a bacche di pepe e a leggere nuances alcoliche, tipiche di una giovane annata. Al palato è rotondo, intenso, caldo, ideale per scaldare la serata”
TORTINA AL CIOCCOLATO CON ALCHECHENGI
* Piatto: il cioccolato è in grado di dare il suo tocco afrodisiaco e gli alchechengi rendono questo dessert più fresco e leggermente aspro. Al dolce ci pensa la panna.
* Il Sommelier lo consiglia perché: “…note intense, che richiamano la la frutta matura, è morbido, rotondo, estremamente piacevole grazie a una dolcezza raffinata. Termina con un finale di ottima persistenza”
Non ci resta che augurarvi un felice San Valentino 2018
brindando con i vini Officine Vitae!
«
»